Lampade votive eterne

Lampade Votive Eterne

Per una più estesa conoscenza consulti anche il Regolamento di Utenza nella sezione regolamenti.
La Selav s.p.a con la sua struttura ed organizzazione vigila ciclicamente sulla effettiva funzionalità della lampada. Malgrado ciò se l'utente dovesse riscontrare qualsiasi temporanea disfunzione, è invitato a segnalarla agli uffici (comunicazione - segnalazione guasti) e gli operatori con la massima solerzia interverranno per ripristinare il servizio, nel rispetto dei propri utenti.



Il servizio di accensione di Lampade Votive Eterne è fornito ininterrottamente per le 24 ore giornaliere e per 365 giorni l'anno, consiste appunto nell'accensione di una lampada elettrica allocata su un portalampada di tipo unificato.

A seguito di una regolare e formale richiesta del servizio di accensione di una o più lampade votive eterne, con il versamento del canone (annuale), la Selav s.p.a si impegna ad effettuare l'allacciamento entro i sette giorni successivi.

Nel caso di nuovo contratto è previsto il versamento di una "Quota Allacciamento" ed un importo quale Cauzione, quest'ulmima sarà restituita alla fine del rapporto.

L'utente può chiedere la sospensione/interruzione del servizio mediante comunicazione scritta, da inoltrare alla Selav, almeno 30 giorni prima della scadenza della copertura dell'ultimo pagamento effettuato.
Quale ulteriore servizio all'utenza la SELAV invia in automatico un C/C postale all'inizio di ogni anno per semplificare il pagamento del canone che comunque può essere effettuato sempre anche presso i nostri sportelli.

La lampada ed il portalampada, come tutto l'impianto sono di proprietà della Azienda che ne cura il funzionamento, l'efficienza e la sicurezza, nessuno è autorizzato a manomettere nessuna parte di questi a qualunque titolo se non espressamente autorizzato dall'Azienda, nel caso di manomissioni la Selav s.p.a azionerà ogni mezzo per garantirsi dei danni di qualsiasi tipo.

Selav S.p.A