Codice Etico

Codice Etico

ll codice etico costituisce il documento ufficiale in cui vengono fissati i principi di “deontologia aziendale” ovvero gli impegni e le responsabilità etico-sociali nella conduzione degli affari e delle attività aziendali assunti dalla società Selav spa (soci, amministratori, dipendenti e collaboratori) e dalle società da essa controllate nei confronti dei soggetti esterni con cui essa opera e si relaziona (stakeholder).

ll codice etico costituisce il documento ufficiale in cui vengono fissati i principi di “deontologia aziendale” ovvero gli impegni e le responsabilità etico-sociali nella conduzione degli affari e delle attività aziendali assunti dalla società Selav spa (soci, amministratori, dipendenti e collaboratori) e dalle società da essa controllate nei confronti dei soggetti esterni con cui essa opera e si relaziona (stakeholder).

Selav spa aspira a consolidare e sviluppare il rapporto fiduciario con i suoi stakeholder, cioè con quelle categorie di soggetti, gruppi o istituzioni il cui apporto viene richiesto per realizzare la “mission aziendale” o che hanno comunque un interesse concreto per il suo perseguimento.

La Missione
Selav spa si prefigge la missione di essere tra i più efficienti gestori del servizio elettrico lampade votive all’interno dei cimiteri in cui opera, orientato al mercato ed alla qualità  del servizio offerto, con l’obiettivo di creare valore per gli azionisti, di soddisfare le esigenze dell’utenza fruitrice del servzio e di valorizzare tutte le persone che vi lavorano e collaborano.

Il valore della reputazione e della reciprocità comportamentale
La buona reputazione è una risorsa immateriale essenziale nei comportamenti sociali. Essa, all’esterno della struttura societaria, favorisce gli investimenti degli azionisti, la fedeltà dei clienti e/o utenti, l’attrazione delle migliori risorse umane, la serenità dei fornitori, l’affidabilità verso i creditori. All’interno, viceversa, essa contribuisce a prendere ed attuare le decisioni senza particolari frizioni e di organizzare il lavoro senza eccessivi controlli ed esercizi eccessivi dell’autorità.
La reciprocità comportamentale è improntata sul principio che la Selav spa richiede ai suoi stakeholder la reciproca condotta etica nei propri confronti.

Validità e applicazione del codice etico
Il codice etico si applica alla Selav spa ed alle società da essa controllate ed è vincolante per i
comportamenti di tutti i suoi dipendenti e collaboratori. La Selav spa richiede, per tanto, a tutti coloro che hanno rapporti commerciali con essa una condotta in linea con i principi enunciati nello stesso. Il codice etico ha validità sia in Italia che all’estero indipendentemente dalle diversità culturali, sociali ed economiche dei vari paesi in cui Selav s.p.a opera o opererà. 

Principi generali:

  • Imparzialità

  • Onestà comportamentale

  • Riservatezza

  • Correttezza

  • Equità

  • Integrità

  • Diligenza

  • Trasparenza e completezza di informazione

  • Concorrenza leale

  • Qualità dei servizi offerti

  • Valorizzazione delle risorse umane e dei capitali investiti

  • Tutela dell’ambiente

Nelle decisioni che influiscono sulle relazioni con i suoi stakeholder (la scelta dei clienti/utenti da servire, rapporti con gli azionisti, gestione del personale o l’organizzazione del lavoro, scelta e gestione dei fornitori, rapporti con le organizzazioni e le istituzioni esterne) la Selav spa evita qualsiasi forma di discriminazione in base all’età, al sesso, allo stato di salute, alla razza, alla nazionalità, alle opinioni politiche e alle credenze religiose dei suoi interlocutori. (imparzialità).

Nell’ambito della loro attività professionale, i soggetti che in qualsiasi modo collaborano ed interagiscono con la Selav spa sono tenuti a rispettare con diligenza le leggi e le normative vigenti, i regolamenti interni ed i principi contenuti nel codice etico. In nessun caso il perseguimento dell’interesse della Selav spa può giustificare una condotta non onesta. (onestà comportamentale).

Nell’esercizio di qualsiasi attività devono sempre evitarsi situazioni ove i soggetti coinvolti siano o possano apparire in conflitto d’interesse con la missione aziendale della Selav spa (correttezza).
Selav spa assicura la riservatezza delle informazioni in proprio possesso astenendosi dal diffondere dati riservati salvo il caso di espressa e consapevole autorizzazione e conformità alle norme giuridiche vigenti in materia di privacy (riservatezza).

Nella sottoscrizione e gestione dei rapporti contrattuali che comportano l’instaurarsi di relazioni giuridiche in special modo con i collaboratori, Selav spa si impegna a far in modo che l’autorità sia esercitata con equità e correttezza evitando ogni abuso nell’esercizio del potere che possa essere lesivo alla dignità ed autonomia del collaboratore (equità nell’esercizio dell’autorità).

Selav s.p.a garantisce l’integrità fisica e morale dei suoi collaboratori, condizioni di lavoro rispettose della dignità individuale ed ambienti di lavoro sicuri e salubri in rispetto alle norme vigenti in materia di sicurezza sul lavoro (integrità della persona).
La Selav s.p.a in prima persone ed i suoi collaboratori si impegnano e sono tenuti a dare informazioni complete, trasparenti, comprensibili ed accurate tali da garantire agli stakeholder con cui interagiscono la possibilità di prendere decisioni autonome e consapevoli degli interessi coinvolti, delle alternative e delle conseguenze rilevanti (trasparenza).
La Selav s.p.a garantisce che i contratti e gli incarichi di lavoro vengono sottoscritti ed eseguiti secondo quanto previsto dalla Legge e stabilito consapevolmente tra le parti. La Selav s.p.a si impegna a non sfruttare condizioni di ignoranza o incapacità delle proprie controparti (diligenza).

La Selav s.p.a si prefigge di tutelare il valore della concorrenza leale astenendosi da comportamenti collusivi, predatori e di abuso di eventuali posizioni dominanti nell’ambito del mercato in cui opera (concorrenza leale).

La Selav s.p.a orienta la propria attività alla tutela dei propri clienti offrendo servizi con standard qualitativi idonei a soddisfarne le relative aspettative dando ascolto alle richieste che possano favorire un miglioramento della qualità degli stessi(qualità dei servizi offerti).

La Selav s.p.a si adopera affinché le performance economico-finanziarie siano tali da salvaguardare ed accrescere progressivamente il valore dell’impresa, al fine di remunerare adeguatamente il rischio che gli azionisti assumono con l’investimento dei propri capitali. Inoltre si impegna nel creare le condizioni affinché la partecipazione degli stessi alle decisioni di loro competenza sia diffusa e consapevole promuovendo la parità di informazione e tutelando, nel contempo, la società da azioni intentate da coalizioni di soci volte a far prevalere i loro interessi particolari.

La Selav s.p.a identifica i propri collaboratori come un fattore indispensabile per il successo per cui si impegna a tutelarne e promuoverne la crescita all’interno dell’azienda allo scopo di migliorare ed accrescere il patrimonio e la competitività delle rispettive competenze possedute da ciascun collaboratore (valorizzazione delle risorse umane e dei capitali investiti).

La Selav s.p.a si impegna alla salvaguardia dell’ambiente attraverso l’attuazione di iniziative volte al miglioramento dell’impatto ambientale e paesaggistico nonché finalizzate alla prevenzione dei rischi per l’incolumità del singolo e della collettività (tutela dell’ambiente).

Criteri di condotta:
La Selav spa adotta un sistema di governo dell’azienda fondato sui principi  contenuti nel Codice etico individuando le norme, gli obblighi e gli standard di comportamento che permettono alle strutture di “governance” di conseguire gli obiettivi prefissati.
Nella fattispecie:

  • Assemblea degli azionisti di Selav s.p.a.

L’assemblea degli azionisti oltre a rappresentare l’organo deliberativo per eccellenza deputato a determinare gli obiettivi strategici aziendali è il momento privilegiato per l’instaurazione di un proficuo dialogo tra gli azionisti e l’organo amministrativo (Amministratore Unico e/o Consiglio d’Amministrazione).
A Tal fine:

  • E` assicurata la regolare partecipazione degli amministratori ai lavori assembleari;

  • E` assicurata l’ordinato e funzionale svolgimento delle assemblee nel rispetto del fondamentale diritto di ciascun socio di richiedere chiarimenti sui diversi argomenti in discussione, di esprimere la propria opinione e di formulare proposte.

  • Consiglio d’Amministrazione di Selav s.p.a.

Al C.d.A. fanno capo le funzioni e le responsabilità degli indirizzi strategici ed organizzativi, nonché la verifica dell’esistenza dei controlli necessari per monitorare l’andamento gestionale. In tal contesto il C.d.A.:

  • attribuisce e revoca le deleghe agli amministratori delegati definendone limiti e modalità d’esercizio;

  • riceve periodicamente un’esauriente informativa dagli amministratori delegati circa le attività svolte nell’esercizio delle deleghe, in particolare per quanto concerne le operazioni che vanno al di là della delega ricevuta per le quali necessita l’approvazione dello stesso C.d.A.;

  • determina le eventuali remunerazioni a favore degli amministratori delegati e degli agli amministratori che ricoprono particolari cariche;

  • definisce l’assetto organizzativo della società e la struttura societaria di Selav spa verificandone l’adeguatezza rispetto agli obiettivi prefissati;

  • esamina ed approva i piani strategici, industriali e finanziari;

  • dispone circa l’esercizio del diritto di voto da esprimere nelle assemblee delle società controllate da Selav spa, in particolare per quanto concerne l’approvazione del bilancio, la nomina dei componenti del C.d.A. e il Collegio sindacale, le modifiche statutarie e le operazioni societarie straordinarie;

  • riferisce agli azionisti in assemblea.


Rapporti con Istituzioni ed Associazioni.
Selav s.p.a promuove il confronto ed il dialogo con le Istituzioni Pubbliche locali e nazionale e con le espressioni organizzate della società civile in cui opera.
Essa, attraverso i propri organi sociali ed i propri dipendenti nonché per mezzo di collaboratori esterni le cui azioni possano essere riferibili a Selav, coopera attivamente e pienamente con le Istituzioni Pubbliche, le Autorità locali e nazionali, le organizzazioni politiche e sindacali e le associazioni di categoria nel rispetto dei principi di correttezza, trasparenza e tracciabilità.

Rapporti con Clienti e Fornitori.
Selav persegue il proprio successo d’impresa sul mercato attraverso l’offerta di prodotti e servizi di qualità a condizioni competitive e nel rispetto di tutte le norme poste a tutela della leale concorrenza impegnandosi a rispettare il diritto dei consumatori a ricevere informazioni complete e dettagliate sui prodotti e servizi offerti.
Le politiche commerciali sono finalizzate ad assicurare la qualità dei prodotti e dei servizi offerti; è fatto, pertanto, obbligo alle Persone Selav di:

  • osservare e far osservare le procedure interne per la gestione dei rapporti con i clienti ed i consumatori/fruitori dei prodotti e dei servizi erogati;

  • fornire, con efficienza e cortesia, nei limiti delle previsioni contrattuali, prodotti e servizi di alta qualità che soddisfino le ragionevoli aspettative e necessità dei clienti e consumatori;

  • fornire accurate ed esuirienti informazioni sui prodotti e sui servizi offerti in modo che i clienti e consumatori possano assumere decisioni consapevoli.

Nei rapporti di affidamento lavori,di approvvigionamento ed in genere di fornitura di beni e/o servizi e di collaborazione esterna è fatto obbligo alle Persone di Selav di osservare le procedura interne per la selezione e la gestione dei rapporti con i fornitori ed i collaboratori esterni e di non plecudere in alcun soggetto in possesso dei requisti richiesti la possibilità di competere per aggiudicarsi una fornitura; adottare nella selezione esclusivamente criteri di valutazione oggettivi secondo modalità dichiarate e trasparenti;

Management, dipendenti e collaboratori.
Selav si impegna a sviluppare le competenze e le capacità del management e dei dipendenti ed a tutelare le condizioni di lavoro sia nella protezione dell’integrità pisico-fisica del lavoratore sia nel rispetto della sua dignità.
Non saranno consentiti illeciti condizionamenti o indebiti disagi e sono promosse condizioni di lavoro che consentano lo sviluppo della personalità e della professionalità della persona nel pieno rispetto della normativa di legge e contrattuale in materia offrendo a tutti i lavoratori le medesime opportunità di lavoro in modo che tutti possano godere di un trattamento retributivo equo basato esclusivamente su criteri di merito e di competenza.

Sicurezza aziendale
Tutte le persone di Selav sono tenute a contribuire attivamente al mantenimento di uno standard ottimale di sicurezza aziendale nell’espletamento delle rispettive mansioni astenendosi da comportamenti illeciti e/o pericolosi e segnalando eventuali attività svolte ai danni del patrimonio o delle risorse umane ell’azienda.
Selav si impegna a promuovere e mantenere un adeguato sistema di controllo interno finalizzato alla verifica ed al mantenimento dei principi di trasparenza, tutela della salute, della sicurezza, dell’ambiente e ell’incolumità pubblica, di riservatezza dei dati aziendali e tutela nella raccolta e trattamento dei dati sensibili secondo i dettami della legge in materia di privacy.

A ogni persona di Selav è richiesta la conoscenza dei principi e dei contenuti del Codice nonché delle procedure di riferimento che regolano le funzioni e responsabilità ricoperte.

Strutture di riferimento e controllo.
Selav spa assegna la funzione di controllo ad un Comitato interno composto da  due membri del Consiglio d’Amministrazione e dal R.S.Q.; ad esso competono le seguenti funzioni:

  • prendere decisioni al riguardo di violazioni del Codice Etico;

  • esprimere pareri vincolanti in merito alla revisione delle più rilevanti politiche e procedure allo scopo di garantire la coerenza con il Codice Etico;

  • provvedere alla revisione periodica del Codice Etico;

  • provvedere alla divulgazione dei principi contenuti nel Codice Etico ed alla formazione etica delle persone di Selav s.p.a.

Violazioni del Codice Etico
Eventuali violazioni del Codice Etico emerse in conseguenza delle segnalazioni degli stakeholder o delle attività di auditing ed i suggerimenti ritenuti necessari:

  • nei casi più significativi, saranno valutate dal Comitato Interno e riportate al Consiglio d’Amministrazione che, a seguito di opportuna analisi, accerterà le violazioni ed i relativi provvedimenti;

  • negli altri casi saranno valutate direttamente dal Comitato Interno.

Delibera CDA Napoli 19 novembre 2010